Regole per la tua visita

Visitare una chiesa è sempre un’esperienza spirituale, a prescindere da ogni visione o condizione del visitatore.

Questi luoghi, nati per il culto, sono maggiormente apprezzati se vengono considerati in ragione della loro destinazione. Per questo motivo si prega di mantenere un rispettoso silenzio durante le visite e di tenere i cellulari spenti.
L’abbigliamento del visitatore deve essere consono alla sacralità del luogo: non sono consentiti shorts, abiti senza maniche, scollati o troppo succinti: anche cibi, bevande e animali non sono ammessi.
All’interno del Complesso Basilicale sono vietate fotografie e riprese con telecamera, sia per ragioni conservative che di uso delle immagini. La Fondazione “Società per la Conservazione della Basilica di Aquileia” può però concedere l’autorizzazione a seguito di apposita richiesta da inviare all’indirizzo di posta elettronica prenotazione.basilica@gmail.com

Siate i benvenuti nel partecipare alle nostre celebrazioni! Sono il momento migliore nel quale gustare la bellezza della Basilica Patriarcale perché è in questi momenti che essa rivela il suo pieno significato e valore. È per questa ragione che le visite, in occasione di alcune celebrazioni, sono sospese. Per altri momenti di raccoglimento e di preghiera è sempre disponibile una Cappella riservata alla preghiera e all’Adorazione Eucaristica.

Animali

E' consentito l'accesso esclusivamente ai cani guida per gli ipovedenti e non vedenti  e agli animali domestici di cui è certificato il supporto a cure terapeutiche ( pet teraphy).